martedì 9 agosto 2016

Le atlete del tiro con l'arco dimostrano il consueto sangue freddo: si concentrano e colpiscono il bersaglio grosso.

Un giornalista è un giornalista.
Chi si occupa di satira, come il sottoscritto, può godere di libertà ( fino a quando?) che un professionista della carta stampata non si può permettere.
Onore all'editore che non minimizza la questione.
La notizia è qui: Cicciottelle


Nessun commento:

PROPONI SU OK NOTIZIE

OkNotizie

Follow by Email